La natura incrementale del SEO

Nessun Commento

SEO Incrementale

Probabilmente il titolo corretto sarebbe dovuto essere: “La natura incrementale del buon SEO”, ma mi sembrava una versione di latino ;)

L’aspetto che più mi intriga dell’ottimizzazione per i motori di ricerca è che quello che fai di buono rimane a disposizione degli utenti e delle ottimizzazioni successive.
Fondamentalmente tutte le attività di ottimizzazione si stratificano e aumentano di valore con il passare del tempo. E se hai lavorato bene, non c’è aggiornamento di algoritmo che tenga, sarai sempre li a guadagnare valore giorno dopo giorno.
Ci vogliono ovviamente: occhio, competenza, esperienza, strategia e pazienza, ma il risultato è praticamente assicurato.
Se invece si cerca la scorciatoia, allora ci si espone alle brutte figure, hai costruito un bellissimo castello SEO su sabbia ? beh .. sai già che prima o poi ti cade tutto addosso.

Per queste ragioni è fondamentale affidarsi a persone capaci, controllare sempre i parametri vitali delle proprietà che si controllano e soprattuto ad ogni cambio di piattaforma/CMS/Restiling/nuovoCEO/nuovoDirettoreMarketing2.0 essere li pronti a difendere quello che si è accumulato nel tempo per non vederlo buttare dalla finestra.

E quindi cosa bisogna difendere?

  • la propria indicizzazione
  • le proprie url con tutti i parametri e riscritture del caso
  • lo stato dei prori link in ingresso

E cosa si deve controllare ?

  • gli aggiornamenti di plugin e CMS
  • le linee guida dei motori di ricerca
  • i competitor

Ed è per tutto questo che ci deve essere sempre continuità nelle attivatà SEO per tutte le aziende che vogliono ottenere risultati online.

Per certi versi il posizionamento SEO è esattamente come il posizionamento di un Brand. E’ una attività a medio-lungo termine, strategica, che coinvolge tutte le funzioni aziendali e una volta iniziata va portata avanti con costanza e determinazione.

“E quindi come faccio se ho fretta di avere risultati e visite?”, domanda il cliente frettoloso.

“Lavoriamo tatticamente con il PPC nel breve termine mentre lanciamo il SEO”, risponde il Digital Manager con visione olistica.

 

Richiedi un preventivo Gratuito

Web Hosting

Lascia un commento

Nessun Commento

Altri articoli dal blog

Vedi tutti gli articoli